Voucher Digitalizzazione – Elenco Imprese

blog

E’ stato pubblicato il 14 marzo 2018 l’elenco delle imprese ammesse al bonus.

Nella stessa data è stato inoltre pubblicato il decreto MISE che modifica la procedura da seguire per l’assegnazione dei voucher per le spese di digitalizzazione e ammodernamento delle imprese.

C’è da dire che sono state presentate oltre 90.000 domande e il Ministero fa sapere che le risorse disponibili ad oggi renderebbero limitato lo sconto concedibile.

Proprio per questo e al fine di consentire alle imprese di beneficiare di un’agevolazione congrua a quanto richiesto, il MISE sta verificando la possibilità di integrare la copertura finanziaria dei voucher digitalizzazione 2018.

In ogni caso, il MISE comunica che le spese programmate nei progetti di digitalizzazione e di ammodernamento tecnologico presentati potranno esser effettuate a partire dal 15 marzo 2018.

L’elenco delle imprese alle quali risulta assegnabile il voucher digitalizzazione è stato pubblicato in allegato al decreto direttoriale 14 marzo 2018.

Gli elenchi sono stati suddivisi su base regionale e possono essere consultati online accedendo al sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

Con successivo provvedimento direttoriale sarà pubblicato l’elenco delle imprese per le quali le verifiche si saranno concluse positivamente, con l’indicazione dell’importo del Voucher assegnato.

Ribadendo che le spese potranno essere effettuate già a partire da oggi, 15 marzo 2018, viene previsto che il progetto di rinnovamento tecnologico dell’impresa dovrà esser ultimato non oltre sei mesi dalla data di pubblicazione del provvedimento con l’indicazione degli importi assegnati.

La data di ultimazione consiste nella data dell’ultimo titolo di spese ammissibile, anche se pagato successivamente ma, in ogni caso, i pagamenti dei titoli di spesa dovranno esser effettuati prima della richiesta di erogazione.

In merito alle richieste di erogazione, sarà il MISE ad indicare il termine previsto nella sezione Voucher digitalizzazione del portale istituzionale entro il 30 marzo 2018.

Nel caso di variazione delle condizioni di svolgimento del progetto di digitalizzazione e ammodernamento tecnologico intervenute dopo aver presentato domanda di accesso al bonus, bisognerà presentare un’apposita comunicazione al MISE nell’ambito della richiesta di erogazione del voucher. La variazione, tuttavia, non potrà riguardare la regione in cui è ubicata l’unità produttiva.

L’impresa presente nell’elenco di prenotazione, dovrà presentare domanda di erogazione ai fini dell’assegnazione definitiva del voucher digitalizzazione esclusivamente in modalità telematica e secondo lo schema di cui all’allegato 3 del DD del 24 ottobre 2017.

Le richieste di erogazione possono essere presentate a partire dal termine che sarà indicato, entro il 30 marzo 2018, nell’apposita sezione “Voucher digitalizzazione” del sito web del Ministero (www.mise.gov.it).

Alla domanda di erogazione del bonus digitalizzazione, l’impresa dovrà allegare i seguenti documenti:

  • documentazione di spesa: i titoli di spesa devono riportare la dicitura: “Spesa di euro … dichiarata per l’erogazione del Voucher di cui al D.M. 23 settembre 2014”. Per i progetti di spesa agevolati con le risorse di cui all’articolo 2, comma 1, lettera a), la predetta dicitura deve essere integrata con la seguente “Programma operativo nazionale Imprese e competitività 2014-2020”;
  • estratti del conto corrente dal quale risultino i pagamenti connessi alla realizzazione del progetto agevolato;
  • liberatorie sottoscritte dai fornitori dei beni e dei servizi acquisiti, predisposte sulla base dello schema di cui all’allegato n. 4, con l’indicazione per i servizi di consulenza e per quelli di formazione degli ambiti di attività di cui all’articolo 2, comma 2, del decreto 23 settembre 2014 a cui sono riferiti;
  • resoconto sulla realizzazione del progetto, redatto secondo lo schema di cui all’allegato n. 5.

 

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593 info@mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593 
info@mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Voucher per la digitalizzazione PMI 2018

blog

Cosa è il Voucher ?

È una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

La disciplina attuativa della misura è stata adottata con il decreto direttoriale 24 ottobre 2017.

Le finalità

Il miglioramento dell’efficienza aziendale
la formazione ICT del personale
La modernizzazione dell’organizzazione del lavoro
Il collegamento al Web con tecnologia satellitare
Lo sviluppo di soluzioni e-commerce
La connettività a banda larga e ultra-larga

I beneficiari

N

Micro, piccola o media impresa

indipendentemente dalla forma giuridica e dal regime contabile

N

Avere sede legale

o unità locale attiva in Italia ed essere iscritte al Registro delle imprese

N

Non avere usufruito

di altri contributi statali per l’acquisto degli stessi beni e servizi che si vuole acquistare con il Voucher

N

Non essere imprese

la cui attività sia riconducibile a settori di produzione primaria di prodotti agricoli, della pesca e dell’acquacoltura

N

Non essere soggette

ad un ordine di recupero dichiarato dalla Commissione Europea per aiuti illegali

N

Non essere sottoposte

a procedura concorsuale, fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, ecc

Cosa finanzia

Hardware e software

L’acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali.

Banda larga

Le spese per realizzazione delle opere infrastrutturali e tecniche, quali lavori di fornitura, posa, attestazione, collaudo dei cavi, e ai costi di dotazione e installazione degli apparati necessari alla connettività a banda larga e ultralarga..

Tecnologia satellitare

Le spese relative all’acquisto e all’attivazione di decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare.

e-Commerce

L’acquisto di hardware, software, inclusi software specifici per la gestione delle transazioni on-line e per i sistemi di sicurezza della connessione di rete, e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati allo sviluppo di soluzioni di e-commerce.

Organizzazione lavoro

L’acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, con particolare riferimento all’utilizzo di strumenti tecnologici e all’introduzione di forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro.

Formazione qualificata

Le spese per la partecipazione a corsi e per l’acquisizione di servizi di formazione qualificata.

Come funziona

j

Documenti necessari

Per poter presentare la domanda, le imprese devono essere in possesso di una PEC valida e della firma digitale del rappresentante legale o del delegato

Presentazione della domanda

Esclusivamente per via telematica, messa a disposizione dal Ministero per lo Sviluppo Economico e disponibile a partire dal 15 Gennaio 2018

Tempistica

Le domande potranno essere presentate dalle imprese a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018

Erogazione

L’importo viene erogato direttamente dal Ministero in un’unica soluzione, in base alla somma richiesta dall’impresa in sede di presentazione dell’istanza

VOUCHER PER

LA DIGITALIZZAZIONE

DELLE PMI 2018

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593 info@mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593 
info@mediacentercube.it

P.IVA 02197430925