blog

Al punto 9 del provvedimento del 30/04/2018 sono stabilite le regole per la Trasmissione telematica dei dati delle operazioni transfrontaliere (Esterometro).
Gli operatori IVA residenti devono trasmettere le operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato secondo le specifiche tecniche allegate al provvedimento che prevedono: i dati identificativi del cedente/prestatore e del cessionario/committente, la data del documento, la data di registrazione (solo per i documenti ricevuti), il numero del documento, la base imponibile, l’aliquota IVA applicata e l’imposta ovvero la tipologia dell’operazione.
La comunicazione è facoltativa per le operazioni per le quali è stata emessa bolletta doganale e per quelle per le quali siano state emesse o ricevute fatture elettroniche.
Il termine di trasmissione è l’ultimo giorno del mese successivo alla data del documento emesso o quello della data di registrazione del documento ricevuto.

La mia attuale versione di Mago.Net\Mago4 consente la Comunicazione Dati Fatture – Esterometro?
La procedura di Comunicazione Dati Fatture – Esterometro è presente sulle ultime versioni rilasciate di Mago.Net 3.14.7 e Mago4 2.4.1 e anche sulle precedenti (Mago.Net dalla 3.14.4 alla 3.14.6 e Mago4 2.4).

L’allegato A, contenente le Specifiche tecniche (ver. 1.3) del provvedimento del 30/04/2018, si differenzia dalle specifiche tecniche precedenti per la compilazione dei dati delle fatture (1.2) perché non sono più presenti le seguenti informazioni:

  • Stabile organizzazione e Rappresentante Fiscale del Cessionario/committente nel blocco DTE (del cliente);
  • Stabile organizzazione e Rappresentante Fiscale del Cedente/prestatore nel blocco DTR (del fornitore);
  • Detraibile e Deducibile nel blocco DatiRiepilogo (sia DTE che DTR).

Nonostante queste differenze per la trasmissione allo SDI risulta ancora valido lo schema DatiFattura_v2.1.xsd del 05/02/2018.

L’invio della Comunicazione Dati Fatture – Esterometro è quindi consentita con le ultime e penultime versioni di Mago.Net e Mago4.

Ci sono delle differenze sulla procedura a seconda della versione del software installata e di seguito descritte.

  • Mago.Net dalla 3.14.4 alla 3.14.6 e Mago4 2.4 (penultime versione rilasciate)

La procedura Preparazione Comunicazione Dati Fatture è già predisposta per:

a) escludere i documenti emessi inviati in forma elettronica (a meno che non sia stato attivato il parametro “Includi fatture inviate in forma elettronica”);
b) filtrare documenti emessi/ricevuti per registro IVA, utile nel caso si siano differenziati i registri IVA fra operazioni nazionali e operazioni con l’estero.

  • Mago.Net 3.14.7 e Mago4 2.4.1 (ultime versioni rilasciate)

Per facilitare la preparazione di comunicazioni dati fatture contenenti esclusivamente le operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato, si aggiungono le seguenti funzioni alla procedura, oltre a quelli già presenti e sopra descritte.

Vengono aggiunti i seguenti filtri modificabili:

“Escludi documenti IVA nazionali”, ovvero documenti emessi/ricevuti relativi a clienti/fornitori con tipo Nazionale (campo “Tipo” in anagrafica clienti\fornitori);
“Escludi documenti ricevuti con fornitore Dogana”, ovvero documenti ricevuti registrati su di un fornitore dogana. Entrambi i parametri sono proposti come deselezionati se il periodo è precedente al 2019, altrimenti selezionati. I documenti ricevuti elettronicamente, quelli con il campo Identificativo SDI compilato, vengono esclusi o meno dall’estrazione in dipendenza del parametro “Includi fatture inviate in forma elettronica”; pertanto tale parametro diventa “Includi fatture inviate/ricevute in forma elettronica”;
il periodo di selezione viene proposto in funzione dell’anno della data di applicazione, pertanto per anno inferiore al 2019 viene proposto il semestre altrimenti il mese, cioè la nuova periodicità di presentazione della comunicazione.

Nota: Nella versione di Mago.Net 3.14.5 è stata risolta l’anomalia nr. 26279, che nel caso venga registrata una fattura con modello contabile acquisto Split payment, nella Comunicazione Dati Fatture, per le righe prive di imposta non veniva riportata la natura.
Pertanto se la tua versione installata è Mago.Net 3.14.4 e si ha almeno un caso come quello sopra riportato, è necessario procedere con l’aggiornamento della propria soluzione gestionale Mago.

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593 info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Pin It on Pinterest

Share This