La scelta del dominio: .it o .com?

blog

Anche tu hai deciso di aprire un sito web e non sai se scegliere un dominio con estensione .it o .com?

Sappi che non sei solo!

Insieme alla scelta sul piano di hosting di qualità e sul nome di dominio vincente, quella sull’estensione di dominio (o dominio di primo livello) è una decisione che attanaglia molte persone che si affacciano al mondo del web. Esistono centinaia di estensioni tra cui scegliere, ma nella maggioranza dei casi si tratta di optare per una delle due opzioni più quotate in Italia: dominio .it o dominio .com.

La scelta dell’estensione costituisce il primo passo nella creazione di un sito web o nella creazione di un e-commerce. Il dominio rappresenta il brand della tua azienda, cioè la tua presenza online e, come tale, richiede una attenta valutazione. Prima di capire se è meglio selezionare una estensione .it o una .com, vediamo insieme cos’è una estensione e tra quali tipologie è puoi scegliere.

Cos’è un dominio di primo livello

Considerando il tuo servizio di hosting come la casa del tuo sito web, il dominio può essere paragonato all’indirizzo che ti permette di rintracciare il sito stesso.

Un dominio può essere composto da due o più livelli, il dominio di primo livello è la desinenza di un dominio, la sua parte finale. Più semplicemente, è la parte che segue l’ultimo punto (.org, .net, .uk etc.), la cosiddetta estensione.

Esistono numerose tipologie di domini di primo livello o top level domain (TLD), ciascuna delle quali ha delle caratteristiche e delle regole di registrazione ben precise, a seconda della normativa del registro di riferimento. Quale estensione registrare dunque per il proprio sito internet o per quello della propria azienda?

Caratteristiche dei dominio .com

L’estensione .com, sigla di commercial, è un gTLD (generic Top Level Domain), ovvero un dominio di primo livello generale. Questa definizione indica una estensione che non ha un collegamento territoriale ben preciso, ma è appunto generale.

L’estensione .com è la più utilizzata al mondo ed è una delle più longeve (con .edu, .gov, .mil, .net, .org e .arpa), essendo stata introdotta fin dalla creazione del Sistema dei Nomi a Dominio (DNS) nel 1985.

La registrazione del .com, un tempo limitata alle sole attività commerciali, è ora aperta a tutti e non richiede la residenza di una nazionalità specifica. Nonostante ciò, il .com è ancora comunemente ritenuto come ideale per le attività commerciali, nonostante si presti benissimo ad essere adottata anche come soluzione per siti privati o blog.

Caratteristiche dei dominio .it

L’estensione .it, a differenza di quella .com, non è un gTLD ma un ccTLD (country code Top Level Domain), cioè una estensione che fa riferimento ad uno specifico territorio, in questo caso a quello italiano.

Si tratta di una estensione che può essere registrata sia da aziende che da organizzazioni o privati, secondo la normativa prevista dal registro dei domini .it.. Secondo le disposizioni in vigore, un numero illimitato di domini .it può essere registrato da chiunque sia maggiorenne e abbia cittadinanza, residenza o sede nei paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE), nello Stato del Vaticano, nella Repubblica di San Marino e nella Confederazione Svizzera.

È meglio scegliere un dominio .it o .com?

Cosa è meglio scegliere, dunque, quando si vuole acquistare un dominio: .it o .com? In realtà non esiste una risposta esatta, ma varia in base al progetto web da sviluppare.

QUANDO VIENE SCELTO IL DOMINIO .COM

Tendenzialmente, possiamo notare come l’estensione .com è spesso usata da aziende che hanno un bacino di clienti che supera i confini nazionali o da imprese che non hanno bisogno di identificarsi con uno specifico territorio. Viene comunemente utilizzato per rivolgersi a una clientela internazionale tramite siti web multilingua o in inglese. Tuttavia, come abbiamo visto, il .com può essere registrato senza problemi anche da una piccola azienda locale.

QUANDO VIENE SCELTO IL DOMINIO .IT

L’estensione .it, invece, è solitamente registrata per sviluppare progetti che fanno della connessione con il territorio italiano uno dei propri punti di forza. Si tratta di realtà che non hanno una particolare propensione all’espansione fuori dai confini nazionali, orientata al raggiungimento di una clientela proveniente da diverse parti del mondo.

Il dominio di primo livello .it può però essere registrato tranquillamente anche per supportare progetti con respiro internazionale. È molto utilizzato, ad esempio, da attività che, pur avendo una clientela internazionale, fanno del Made in Italy il proprio vanto (es. e-commerce di cibo, vestiti etc.).

LA SCELTA MIGLIORE PER LA SEO

I TLD registrabili sono numerosi ed aumentano ogni anno, ci sono nuovi domini di ogni tipo dedicati a diverse attività, commerciali e non. Di fronte a questa crescita continua, è lecito chiedersi come Google tratti tutte queste estensioni dal punto di vista del posizionamento sul proprio motore di ricerca.

In molti ritengono che un dominio con estensione .it possa posizionarsi meglio rispetto ad un .com tra i risultati in lingua italiana o per ricerche effettuate in Italia. È una convinzione fin troppo diffusa, ma che smentisce Google stessa con questa dichiarazione: “Overall, our systems treat new gTLDs like other gTLDs (like .com & .org). Keywords in a TLD do not give any advantage or disadvantage in search”. (Nel complesso, i nostri sistemi trattano i nuovi gTLD come altri gTLD (come .com e .org). Le parole chiave in un TLD non danno alcun vantaggio o svantaggio nella ricerca)

Sfatato il mito, dunque: scegliere un .it o un .com non inciderà minimamente sul posizionamento del tuo sito web, non c’è alcun vantaggio SEO legato alla scelta del TLD.

Conclusioni

In ogni caso, è fortemente consigliata la registrazione di più estensioni per lo stesso nome di dominio. Questa attività potrebbe esserti molto utile in futuro, anche in termini di brand protection. Costruisci il tuo sito web su un solo dominio e utilizza le altre estensioni registrate per effettuare un redirect (reindirizzamento) verso quello. Digitando l’url con una delle estensioni da te registrate per lo stesso nome a dominio, l’utente verrà reindirizzato sempre verso il tuo sito web.

Se hai delle motivazioni che ti spingono a legare il tuo progetto web al territorio italiano, quindi, il nostro consiglio è quello di registrare una estensione .it. Al contrario, se non hai queste esigenze scegliere un dominio .it o .com sarà indifferente.

Sappiamo interpretare i tuoi bisogni e tradurli in soluzioni

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Mago4 rel. 3.6.1

blog

Zucchetti ha recentemente rilasciato la versione 3.6.1 di Mago4 che apporta al gestionale migliorie (per le aree Fatturazione Elettronica, Magazzino, Gestione Punto Vendita, Area Manufacturing, CADI) e corregge errori (per le aree Commerciale, Logistica, Fatturazione Elettronica, Magazzino, Gestione Punto Vendita, Wms Mobile, Percipienti, Taskbuilder Framework, MailConnector, Ambiente di sviluppo TaskBuilder, Documenti e Procedure Produzione, Produzione, Warehouse Management System, Wms Mobile).

Per l’installazione della nuova versione di Mago4 è richiesta una comunicazione di interesse, così da definire un appuntamento con il nostro personale tecnico, contattandoci all’indirizzo email sviluppo@mediacentercube.it

 

IMPORTANTE
Ricordiamo che con la versione 3.0 non sono più supportati i Sistemi Operativi Windows 7 per i client e Windows Server 2008 per i server. Prima dell’aggiornamento di Mago4, dunque, si rende necessario l’upgrade a versioni successive di tali sistemi operativi.

Siamo a disposizione per fornire supporto commerciale e tecnico in tal senso. Sarà sufficiente contattarci scrivendo a info@mediacentercube.it

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Chiusura Estiva Uffici Media Center cube

blog

Gli uffici resteranno chiusi per ferie
da lunedì 15 a venerdì 19 agosto compresi

Gentile Cliente,

durante le ferie aziendali gestiremo la nostra assistenza tecnica con le modalità che ti indichiamo di seguito.

Il servizio sarà garantito per i soli problemi bloccanti (es. impossibilità di accedere al programma…)

In questi 5 giorni gestiremo soltanto le segnalazioni in arrivo all’indirizzo info@mediacentercube.it aventi la dicitura “problema bloccante” nell’oggetto dell’email.

Riprenderemo normalmente l’attività di consulenza e assistenza telefonica da lunedì 22 agosto 2022.

Grazie per la tua attenzione!
Buona estate e buone ferie.

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Mago4 rel. 3.6

blog

Zucchetti ha rilasciato lo scorso 5 luglio la versione 3.6 di Mago4 che apporta al gestionale migliorìe (per le aree Commerciale, Logistica, Magoecommerce, Fatturazione Elettronica, Magazzino, Msh – Mago Service Hub, Acquisti, Gestione Punto Vendita, Vendite, Agenti, Integrazione con Zucchetti Tesan, Warehouse Management System, Wms Mobile, Cgm, Reporting Cloud, Anagrafiche, Contabilità, Gestione Partite, Percipienti, Framework, Reporting Studio, Problematiche Sistemistiche, Area Manufacturing, Distinta, Cicli e Anagrafiche, Mrp, Documenti e Procedure Produzione, Integrazioni con Modulo Retail) e corregge errori (per le aree Area Commerciale / Logistica, Magoecommerce, Fatturazione Elettronica, Magazzino, Msh – Mago Service Hub, Ordini, Acquisti, Gestione Punto Vendita, Vendite, Integrazione con Zucchetti Tesan, Warehouse Management System, Wms Mobile, Cgm, Area Amministrativa / Contabile, Contabilità, Gestione Partite, Contabilità Analitica, Tbf Gestione Documentale, Taskbuilder Framework, Reporting Studio, Reporting Studio Run Time, Area Manufacturing, Distinta, Cicli e Anagrafiche, Configuratore, Costificazione (Prev. e Cons.), Mrp, Documenti e Procedure Produzione, Integrazioni con Modulo Retail, Conto Lavoro, Varianti, Produzione e Wms Mobile, Visibilità, Integrazione con Infinity).

Per l’installazione della nuova versione di Mago4 è richiesta una comunicazione di interesse, così da definire un appuntamento con il nostro personale tecnico, contattandoci all’indirizzo email sviluppo@mediacentercube.it

 

IMPORTANTE
Ricordiamo che con la versione 3.0 non sono più supportati i Sistemi Operativi Windows 7 per i client e Windows Server 2008 per i server. Prima dell’aggiornamento di Mago4, dunque, si rende necessario l’upgrade a versioni successive di tali sistemi operativi.

Siamo a disposizione per fornire supporto commerciale e tecnico in tal senso. Sarà sufficiente contattarci scrivendo a info@mediacentercube.it

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

La gestione delle autofatture con Mago4

blog

Dal prossimo 1° luglio, come da Legge di Bilancio 2022, si rende obbligatoria la trasmissione al Sistema di Interscambio (SdI) dell’autofattura relativa sia al “Reverse Charge interno” che al “Reverse Charge esterno” (intracomunitario ed extracomunitario).

In tal senso sono stati previsti una serie di aggiornamenti per adeguarsi a tale normativa. Per i clienti che utilizzano Mago4 questo significa essere almeno alla release 3.4 o ad una versione successiva.

Per verificare in autonomia la sua attuale versione di Mago4 può, dal menu principale, seguire i seguenti passaggi:

 

  • Cliccare sull’icona a forma di “omino” – in alto a destra – poi su “Impostazioni”:
  • Cliccare su “Informazioni Prodotto” e individuare la voce “Versione Installazione”:

Qualora la sua versione sia antecedente alla 3.4.0 e sia interessato alla gestione delle autofatture, è richiesta una comunicazione di interesse, così da definire un appuntamento con il nostro personale tecnico, contattandoci all’indirizzo email sviluppo@mediacentercube.it

Per sapere cosa è stato previsto in Mago4 e verificare le nuova funzionalità, è a sua disposizione la Guida alla gestione delle autofatture che potrà essere richiesta inviando una mail a info@mediacentercube.it.

Sappiamo interpretare i tuoi bisogni e tradurli in soluzioni

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925