Sostegno delle Imprese. Oltre 3 Milioni dalla Città Metropolitana di Cagliari.

blog

Al via il Bando della Città Metropolitana di Cagliari a sostegno delle Imprese. Disponibili oltre 3 Milioni di euro.

La Città Metropolitana di Cagliari ha pubblicato l’avviso “Emergenza COVID 19. Sostegno allo sviluppo produttivo nella Città Metropolitana di Cagliari” che destina 3.240.000,00 euro per interventi a favore delle Micro e Piccole Imprese ubicate nei Comuni dell’Area Metropolitana.

Il bando ha l’obiettivo di sostenere le imprese per interventi finalizzati a investimenti di tipo informatico e digitale che favoriscano un posizionamento più concorrenziale sul mercato, come l’acquisto di hardware e software, lo sviluppo del commercio elettronico e della sicurezza informatica o l’attuazione di piani per il lavoro da casa.

E’ previsto un contributo a fondo perduto al 100% sino a un massimo di 15 mila euro a impresa, attribuito sulla base di una procedura valutativa e concesso tutto in anticipazione.

Secondo i dati forniti dalla Camera di Commercio di Cagliari, sono potenzialmente  29.011 le imprese attive nel territorio incluse nelle classificazioni ATECO ammesse dal bando. (di seguito il link al bando)

L’avviso è consultabile sul sito istituzionale dell’ente nella sezione ‘Bandi di gara, esiti, avvisi’ dell’albo pretorio, dove sono disponibili anche il modulo di domanda e altri allegati.

Le domande potranno essere compilate sulla piattaforma Istanze Online della Città Metropolitana di Cagliari a partire dal 4 settembre 2020. L’invio delle stesse dovrà avvenire a partire dalle ore 10 del 21 settembre e fino alle ore 10 del 25 settembre all’indirizzo pec istanze@pec.cittametropolitanacagliari.it.

Le imprese che raggiungeranno il punteggio minimo per l’ammissione saranno inserite in un elenco secondo l’ordine di arrivo delle domande, fino ad esaurimento delle risorse.

Sappiamo interpretare i tuoi bisogni e tradurli in soluzioni

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Formazione, Lavoro e Digitale: al via 3 nuovi bandi della Camera di Commercio

blog

La Camera di commercio di Cagliari attiva un piano straordinario per aiutare le imprese della provincia attraverso tre bandi per l’erogazione di contributi a fondo perduto con uno stanziamento complessivo di 300mila euro. 

Il primo bando è orientato a promuovere l’utilizzo di nuove competenze e tecnologie digitali oltre a favorire interventi di digitalizzazione ed automazione.

Il secondo è rivolto alle aziende che hanno la necessità di riaggiornare e accrescere le competenze delle proprie risorse umane e di inserirne di nuove e specializzate.

Il terzo è un’ iniziativa per il sostegno alle imprese della filiera turistica coinvolte nell’emergenza Covid.

Gli ambiti tecnologici di intervento sono numerosi: Hardware, Software, Servizi, Cloud. Big data & Analytics, 3D, Barcode,  E-commerce. Smart-working, Banda ultralarga, eccetera così come tante sono le spese ammIssibili, per altro sostenute già dal 1 gennaio 2020.

 

Le richieste devono essere trasmesse esclusivamente via PEC, all’indirizzo csimprese@legalmail.it, dalle ore 8.00 del 30/07/2020, alle ore 21.00 del 31/10/2020.

I bandi, la modulistica di riferimento e le istruzioni per l’invio telematico della pratica sono disponibili sul sito internet camerale www.ca.camcom.it

Sappiamo interpretare i tuoi bisogni e tradurli in soluzioni

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Mago4 ERP: nuovi progetti e opportunità internazionali

blog

Spesso si parla di ERP internazionali, capaci cioè di operare efficacemente nei più svariati contesti e realtà-paese. Ma quali sono le caratteristiche di un software ERP che sia davvero capace di assicurare ovunque una leva competitiva? Prima di tutto deve essere un gestionale multilingua, per processare in linguaggi diversi informazioni quali fatture, nomi, quantità̀, valuta, price list.

L’ERP dovrà̀ anche essere multicompany e multi-legislazione, per gestire le normative legali e fiscali dei diversi Paesi. È poi imprescindibile che sia in grado di integrare con efficienza i dati di sistemi eterogenei, software di terze parti compresi. Naturalmente diamo per scontato che un ERP davvero internazionale sia modulare, scalabile, veloce da implementare e facile da usare. In sintesi, per seguire con successo progetti senza limiti territoriali, un software gestionale deve rappresentare una soluzione con capacità internazionali native e preferibilmente disporre di un integratore locale in grado di facilitare le fasi di implementazione.

L’ERP Mago4 raccoglie in sé tutte queste caratteristiche, ed è infatti uno dei pilastri della presenza internazionale del gruppo Zucchetti, una forza capace di stringere relazioni di fiducia con player locali con cui condividere principi e visioni per una crescita competitiva.

L’ultima conferma arriva da un banco di prova importante, in un paese strategico come la Germania: le solide localizzazioni funzionali dell’ERP internazionale Mago4 si arricchiscono della scena tedesca, grazie a un importante progetto partito dalla base, incentrato integralmente su Mago4 e condotto da Zucchetti GMBH per l’azienda Randazzo GMBH.

Randazzo GMBH è presente sul mercato tedesco con Gusto Italia, una piccola impresa di vendita B2B e B2C che propone prodotti e specialità alimentari italiane nel cuore della regione del Reno-Meno, vicino a Francoforte. La caratteristica di Gusto Italia è quella di configurarsi sia come market fisico che come sistema di vendita al dettagliante, anche per l’esportazione, prospettando quindi esigenze numerose ed estremamente differenziate.

Nell’ambito del progetto è stato subito chiaro che i processi logistici di Randazzo GMBH affrontano le stesse sfide delle grandi imprese nel settore del Cash&Carry e della vendita al dettaglio di prodotti alimentari, soprattutto in ambito Supply Chain e Gestione di Magazzino: disporre di listini personalizzati, gestire lotti e pallet misti sono solo alcune delle più importanti necessità. Per l’Azienda è inoltre imprescindibile la garanzia di un software capace di crescere insieme con il proprio business.

Per assolvere a tutte queste esigenze, il gestionale Mago4 è stato interamente tradotto ex novo, affrontando anche una serie di aspetti solo apparentemente banali (adeguamento dei fincati al modello richiesto dalla normativa tedesca, importazione in Mago4 di tutto l’inventario e relativi dati); l’ERP è ora pronto alla gestione di anagrafiche e listini, con la definizione di prezzi e codici a barre.

Con Mago4, Gusto Italia ha inizialmente adottato tutte le funzionalità dedicate alla gestione dell’area logistica, con speciale attenzione al WMS e WMS Mobile e alla gestione dei lotti caratterizzati da un preciso TMC – Tempo massimo di Conservazione –. Al crescere delle esigenze, l’azienda ha poi implementato una configurazione completa anche in area supply chain, in maniera progressiva e modulare.

Con l’ERP Mago4 e il supporto dell’esperienza di Zucchetti GMBH, Gusto Italia ha conseguito in breve tempo una decisa ottimizzazione dei processi e un rapido incremento produttivo grazie alla drastica riduzione degli sprechi di merce, alla maggiore trasparenza nei processi e nel controllo delle scadenze e al calo dei consumi legati alla logistica di magazzino.

Mago4 ha quindi svolto per Gusto Italia un compito cruciale e contemporaneamente ha saputo recepire uno stimolo importante da parte del cliente. Infatti una specifica esigenza di Gusto Italia legata alla gestione dei barcode a peso variabile è stata recepita in seno alle funzionalità del software e trasformata in fattore di crescita sul piano operativo. Mago4 vanta ora un sostanzioso miglioramento nella gestione dei codici a barre ed è capace di amministrare all’interno del ciclo attivo/passivo i barcode a peso variabile (ovvero relativi ai prodotti la cui confezione non ha un peso predeterminato e costante, il cui prezzo di vendita unitario varia in funzione del peso finale).

Il caso tedesco è esemplare: Mago4 è in grado di affrontare la sfida dello sviluppo internazionale sostenendo un’operatività seamless sia di aziende che vogliono proiettarsi all’estero, sia di realtà già localizzate, in abbinamento a una messa in opera attraverso un trust-based network targato Zucchetti.

Diffuso in 30 paesi nel mondo, Mago4 promuove il successo delle aziende utenti sul palcoscenico globale, perché è capace di confrontarsi con esigenze diverse, lingue e fiscalizzazioni, e sa dialogare con i più disparati interlocutori, grazie alle sue caratteristiche native di apertura e flessibilità.

Mago4 parla oggi 10 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, polacco, rumeno, ungherese, bulgaro, tedesco, portoghese) e supporta nativamente le localizzazioni per Brasile, Bulgaria, Germania, Italia, Polonia, Romania, Spagna, Svizzera, Ungheria.

Fonte: Ufficio Marketing Microarea

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8 – 09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

MEDIA CENTER cube s.r.l.

Via Renato Prunas 8
09126 Cagliari

(+39) 070670593
info@mediacentercube.it
postmaster@pec.mediacentercube.it

P.IVA 02197430925

Pin It on Pinterest